fbpx
  • Nessun prodotto nel carrello.

Accesso Illimitato

20

ATTENZIONE: Sottoscrivendo Questo Corso Avrai Accesso a TUTTI i Corsi dell'Enciclopedia PER SEMPRE, Compresi Tutti i Futuri Aggiornamenti e Tutti i Futuri Nuovi Corsi (Mediamento 8 Nuovi Corsi/Anno) e All'Assistenza Tecnica per i Tuoi Progetti Illimitata e a Vita.

SOTTOSCRIVI L'ENCICLOPEDIA UTILIZZANDO IL BOTTONE CHE TROVI AL LATO →

787,00
LinkedIn è il social network del business: standard a livello mondiale per tutti i recruiter ed head hunter, conta  oltre 600 milioni di iscritti a livello mondiale, circe 14 milioni in Italia. Considerando che tutti questi utenti forniscono alla piattaforma informazioni critiche come ruolo aziendale e azienda in cui operano, e che queste informazioni possono essere usate per comunicazioni pubblicitarie, anche in forma di messaggistica, capiamo che il potenziale in termini di business di LinkedIn per chi vende alle aziende è davvero notevole. LinkedIn è particolarmente indicato per attività di lead generation infatti il suo indice di conversione è altissimo: oltre il 2% per campagne di lead generation, contro lo 0.7% di Facebook ad esempio. Inoltre la sua piattaforma pubblicitaria è davvero semplice da usare, molto più semplice di quelle di Facebook/instagram o Google ad esempio, e si può imparare ad utilizzare in un paio d'ore al massimo partendo da zero. Tutto meraviglioso: ma ci sono anche dei contro da considerare. Il primo grande contro è il costo. LinkedIn ha un costo per contatto lordo che lo colloca nella fascia di  più elevata dell'universo pubblicitario digitale. Questo significa che dobbiamo stare attenti a non fare errori perché ci costerebbero di più rispetto ad altre piattaforme. Inoltre è una piattaforma più lenta degli altri social nel veicolare i contenuti. Cosa significa questo? Consideriamo che un utente italiano trascorre mediamente oltre 16 ore al mese su Facebook, 7 su Instagram, oltre 3 ore su Twitter, oltre 6 su YouTube. E solo 37 minuti su LinkedIn. Sì avete capito bene: la media è di 37 minuti per utente in un intero mese. A livello mondo questi valori sono in linea con l'Italia. Questo avviene perché le persona vanno su LInkedIn principalmente per vedere se qualcuno si è messo in contatto con loro, per proposte business, o magari offerte di lavoro. La consultazione di LinkedIn quindi è rapida e mirata alle funzioni di messaggistica e rete sociale. Da questo consegue che può servire un intero mese o più perché un contatto in target visualizzi una nostra comunicazione commerciale. A questo svantaggio, piuttosto grave in ambito pubblicitario, si può ovviare abbastanza agevolmente grazie alla pubblicità tramite messaggio offerta da LinkedIn, dato che i messaggi sono i contenuti visualizzati con maggiore frequenza tra gli utenti di questa piattaforma. In questo corso vedremo come approfittare di tutti i vantaggi offerti da LinkedIn, superando tutte le possibili insidie, per ottenere contatti commerciali per il nostro business.    
Frequenza consigliata: 1 ore

Programma del Corso

   
LinkedIn Gestione Annunci
Gestire il Targeting
I Formati Pubblicitari
Gestire i Costi Contatto
Creare un Annuncio InMail (Messaggistica)
Creare un Banner per Annuncio InMail
Pubblicare la Campagna
Visionare come si Presenta l'Annuncio

Curriculum Corso

Iscriviti alla Newsletter

Su
Enciclopedia Business Digitali© e Orientamento Business Digitali©. Tutti i Diritti Riservati. All rights reserved. P.I. 04959570260. Cookie & Privacy
X